Premio OzieriPremio Ozieri di Letteratura Sarda 
Tags: ,

Informazioni sull'opera

TESTO


LA VICCIAIA

Canti pinsamènti chi ti venini candu càra la séra

Pensi a la pizzinnìa
a la giubintùra ch'è passadda

a comu trimmurèggi che fiàra di candéra

finza chi la zèra no' s'è tutta cunsumàdda.

Tandu ti n'abbìzi ch'è arribìdda la vicciàia
E cumprendi chi no' sei più nudda
in dugna lòggu
E dibènti accrucciupìddu comu era giàia
E li bàrri ti si fazzini rui che lu fòggu.

Canti n'aggiu visthu in vidda méa sòri che lu càni
Ippassigèndi i la carréra pa' ammazza lu tèmpu

caschùnu no' v'ha mancu un còrru di pani
ne un'istrhàzzu pa' cuvacassi da lu ventu;

caschùnu postha in cabu lu sumbréri pa' lu frèddu
e la bustha di l'ipésa pa' passàzzi una mezz'òra

caminendi pianu pianu
diricàddi che lu brèddu

lu càni liàddu a trunnéu è l'ischusa pa' isthà fòra.

Abarìsthiani vuruddu un carignu
una paraura bòna
E isthà umpari a li cristhìani pa' intindissi impusthànti
Inveci v'hani sòru facci lònghi
nieddi che padizòna
Finza a candu tocca la pinziòni: fìgliòri bibànti.

Caschùnu era osthurànu
viddràggiu o panattéri
Cunsumèndi finza l'ossi pa' campà la famiglia

abà no' so' più nudda: ubrigaddi a fa' l'orèri

si abussiani pudùddu l'abaristhiani cotti i la grabìglia.

Pòbari vecci
pizzìnni d'asthri tèmpi
di una vòstha

si abussiaddi pudùddu turrà in daréddu cu' lu cabu

a trent'anni
chena più piglià pinziòni i la postha

abarìsthiaddi vuruddu favi ciamà un'asthra vòstha babbu.


SCHEDA DELL'OPERA
TitoloLA VICCIAIA
Sezione
AutoreLiugi Piras
NomeB20040078
Anno2004 
Argomento 
Descrizione
Lingua 
EditorePremio Ozieri
ContributoreTecnoService
Tipo 
Formato 
FontePremio Ozieri
RelazioneConcorso Premio Ozieri 2004 
CoperturaItalia, Sardegna, Logudoro
DirittiComune di Ozieri - Premio Ozieri
Analisi del Testo

Novità

NOVITA'

Epigrafia Giudicale. Sant’Antioco di Bisarcio: un’epigrafe commemorativa (1190-95)

 di Gian Gabriele Cau

 

Il saggio è stato pubblicato in  «Sardegna Antica: culture mediterranee», n. 50 (2016), pp. 35-42.

 

 

In una precedente occasione, sulle pagine di questa rivista, si è trattato di una iscrizione graffita nella chiesa di S. Antioco di Bisarcio, in agro di Ozieri. Si presentò, allora, uno studio sull’epigrafe

NOVITA'

Un inedito simulacro del Cristo Risorto (1780 circa) di Giuseppe Antonio Lonis, nella chiesa di S. Lucia di Ozieri

di Gian Gabriele Cau

 

Nel primo numero della «Voce del Logudoro» di quest’anno (VdL 22 gennaio) si dava notizia di cinque inediti simulacri del patrimonio di arte sacra di Ozieri, attribuiti, sulla base dell’analisi stilistica, a Giuseppe Antonio Lonis concordemente considerato dalla critica il massimo rappresentante dell’arte scultoria in Sardegna della seconda metà del Settecento.

Eventi e Iniziative

PRIMO PIANO

61^ EDITZIONE: PREMIASCIONE ONLINE!

SAPADU SU 27 DE FREARZU, A ORA DE SAS 17,00 PREMIASCIONE CUN DIRETTA ONLINE YOUTUBE DE SA 61^ EDITZIONE DE SU PREMIU OTIERI

Pro bider sa diretta clicca custu: Youtube Premio Ozieri

OTIERI: SA PATRIA DE SA POESIA

PRIMO PIANO

SEMIFINALE POETRY SLAM SARDEGNA 2020

col patrocinio del Premio Ozieri di Letteratura Sarda ed il Comune di Ozieri, ospiteremo la Semifinale del Poetry Slam Sardegna.

Venerdì 11 settembre, CAMPETTI SAN GAVINO, ORE 20,00 - Ingresso libero
(ATTENZIONE: IN CASO DI MALTEMPO L'EVENTO SI TERRA' AL TEATRO CIVICO "ORIANA FALLACI")
L'evento è parte integrante del ricco programma della 61^ edizione del premio Ozieri di Letteratura Sarda ed inserito nel cartellone della manifestazione “ESTIAMO IN PIAZZA 2020”, organizzata dal comune di Ozieri.

PRIMO PIANO

61^ EDITZIONE: SOS PREMIADOS

PREMIO OZIERI - 61a Edizione 2020

 

V E R B A L E    D E    S A    G I U R I A

 

Sos premiados

Setzione 1 - Poesia Sarda «Antoni Sanna»

  1. Giovanni Fiori: In su montiju meu
  2. Gian Bernardo Piroddi: Comente artizaias tue
  3. Pier Giuseppe Branca: Istadera de su mundu

 

PRIMO PIANO

60^ EDIZIONE - MANIFESTAZIONE PUBBLICA CONCLUSIVA

60^ EDIZIONE - MANIFESTAZIONE PUBBLICA CONCLUSIVA, PREMIAZIONE DEGLI AUTORI E RECITA DEI LAVORI.

OZIERI, SABATO 29 FEBBRAIO 2020 - TEATRO CIVICO "ORIANA FALLACI", ORE 15,30

Ospiti:

i poeti premiati nelle 3 sezioni del bando, Banda Brigata Sassari, Giuseppe Meloni (storico), Salvatore Ligios (fotografo/editore),

Torna all'inizio del contenuto