Premio OzieriPremio Ozieri di Letteratura Sarda 

Informazioni sull'opera

TESTO


Deus soberanu ... (sestiglia retròga)

Deus soberanu
Mere onnipotente
de su criadu e de ogni abitadore

Babbu de fizu malu pecadore
e de fizu amorosu ubbidiente

sies de guida e faru lughente
c'amos bisonz'e paghe e de amore.

Narant chi Tue ses su Redentore
e des salvare su ch'est rue rue

narant su Redentore chi ses Tue
salvare su ch'est rue rue des

narant chi Tue su Redentore ses
e su ch'est rue rue des salvare.

Beta un'ojad'a sos chi sunt in mare
cun d'una carreta 'etza istampolada

a sos chi sunt in mar'eta un'ojada
cun d'un'istampolada 'etza carreta

a sos chi sunt in mare un'ojada eta
cun d'un'istampolada carreta 'etza.

De siguru no'balent mesu petza
però sunt fizos Tuos issos puru

mesu petza no' balent de siguru

sunt issos puru fizos Tuos
però

mesu petza 'e siguru balent no'
issos puru però
sunt fizos Tuos
e merìtant azudu
a sos congruos

e rispetu che pedras de nuraghe.

Deus soberanu
Mere onnipotente
de su criadu e de ogni abitadore

Babbu de fizu malu pecadore
e de fizu amorosu ubbidiente

sies de guida e faru lughente
c'amos bisonzu de amor 'e paghe.

Cheres T'invoche mancari m'istraghe
po sos potentes meres de su 'inari

cheres T'invoche m'istraghe mancari
po su 'inari 'e sos potentes meres

mancar'istràghemi T'invoche cheres
po su 'inari 'e sos meres potentes.

Gherra ingiusta sa 'e sos prepotentes
chi dominare cherent custa terra

ingiusta sa 'e sos prepotentes gherra
chi dominare cherent terra custa

sa 'e sos prepotentes gherra ingiusta
chi custa terra dominare cherent.

Si de s'idea mia totu esserent
meda armonia e pagu avolotu

si de s'idea mia esserent totu
pagu avolotu e med'armonia

si totu esserent de s'idea mia
pag'avolotu e armonia meda

ne bistimentas
ne abidos de seda
ma s'amigansia chi semper chilcamos.

Deus soberanu
Mere onnipotente
de su criadu e de ogni abitadore

Babbu de fizu malu pecadore
e de fizu amorosu ubbidiente

sies de guida e faru lughente
c'amos bisonzu de amor 'e paghe.

Miserere
ogn'ora Ti cantamos
ca cun Nostra Signora as su podere

Ti cantamos ogn'ora "Miserere"
c'as su podere cun Nostra Signora

Miserere
Ti cantamos ogn'ora
c'as su podere cun Signora Nostra.

Est custa vida un'eterna giostra:
prus est moderna
prus est atrivida;
est un'eterna giostra custa vida:
prus atrivida est e prus moderna;
est custa vida una giostra eterna:
prus atrivida e prus moderna este.

Chie famidu e nudu
no' at beste

chie bentrudu
semper ben'estidu;
chie beste no' at
nudu e famidu

chie ben'estidu semper e bentrudu;
chie beste no' at
famidu e nudu

semper bentrudu
ben'estidu chie:
unu chi bivet a die po die

s'ateru che invitadu in isposonzu!

Deus soberanu
Mere onnipotente
de su criadu e de ogni abitadore

Babbu de fizu malu pecadore
e de fizu amorosu ubbidiente

sies de guida e faru lughente
c'amos bisonzu de amor 'e paghe.

Deus istimadu
veru tistimonzu
de s'operadu umanu semper peus

veru istimadu tistimonzu
Deus
de semper peus s'uman'operadu

Deus
tistimonzu veru istimadu
de s'operadu semper peus umanu.

Bi nd'at chilcande una 'etada 'e manu

sunt in s'istrada fea trambucande;
una 'etada 'e manu 'i nd'at chilcande

sunt trambucande in sa fea istrada;
chilcande un'etada 'e manu 'i nd'ada

sunt trambucande in s'istrada fea.

Cantos fastizos e canta pelea

rànchidos mossos e tantos disizos!
Canta pelea e cantos fastizos

rànchidos mossos e disizos tantos!
Canta pelea e fastizos cantos

tantos disizos e rànchidos mossos!
Tue chi tenes poderes divinos
indìt'atotu sos giustos caminos
finas a consumare custos ossos!


Antonio Piras
01-10-1950
viale Kennedy
15
09078 ScanoMontiferro (OR)
Tel. 0785 32554

SCHEDA DELL'OPERA
TitoloANU ...
Sezione
AutoreAntonio Piras
NomeA2003009
Anno2003 
Argomento 
Descrizione
Lingua 
EditorePremio Ozieri
ContributoreTecnoService
Tipo 
Formato 
FontePremio Ozieri
RelazioneConcorso Premio Ozieri 2003 
CoperturaItalia, Sardegna, Logudoro
DirittiComune di Ozieri - Premio Ozieri
Analisi del Testo

Novità

NOVITA'

Epigrafia Giudicale. Sant’Antioco di Bisarcio: un’epigrafe commemorativa (1190-95)

 di Gian Gabriele Cau

 

Il saggio è stato pubblicato in  «Sardegna Antica: culture mediterranee», n. 50 (2016), pp. 35-42.

 

 

In una precedente occasione, sulle pagine di questa rivista, si è trattato di una iscrizione graffita nella chiesa di S. Antioco di Bisarcio, in agro di Ozieri. Si presentò, allora, uno studio sull’epigrafe

NOVITA'

Un inedito simulacro del Cristo Risorto (1780 circa) di Giuseppe Antonio Lonis, nella chiesa di S. Lucia di Ozieri

di Gian Gabriele Cau

 

Nel primo numero della «Voce del Logudoro» di quest’anno (VdL 22 gennaio) si dava notizia di cinque inediti simulacri del patrimonio di arte sacra di Ozieri, attribuiti, sulla base dell’analisi stilistica, a Giuseppe Antonio Lonis concordemente considerato dalla critica il massimo rappresentante dell’arte scultoria in Sardegna della seconda metà del Settecento.

Eventi e Iniziative

PRIMO PIANO

61^ EDITZIONE: PREMIASCIONE ONLINE!

SAPADU SU 27 DE FREARZU, A ORA DE SAS 17,00 PREMIASCIONE CUN DIRETTA ONLINE YOUTUBE DE SA 61^ EDITZIONE DE SU PREMIU OTIERI

Pro bider sa diretta clicca custu: Youtube Premio Ozieri

OTIERI: SA PATRIA DE SA POESIA

PRIMO PIANO

SEMIFINALE POETRY SLAM SARDEGNA 2020

col patrocinio del Premio Ozieri di Letteratura Sarda ed il Comune di Ozieri, ospiteremo la Semifinale del Poetry Slam Sardegna.

Venerdì 11 settembre, CAMPETTI SAN GAVINO, ORE 20,00 - Ingresso libero
(ATTENZIONE: IN CASO DI MALTEMPO L'EVENTO SI TERRA' AL TEATRO CIVICO "ORIANA FALLACI")
L'evento è parte integrante del ricco programma della 61^ edizione del premio Ozieri di Letteratura Sarda ed inserito nel cartellone della manifestazione “ESTIAMO IN PIAZZA 2020”, organizzata dal comune di Ozieri.

PRIMO PIANO

61^ EDITZIONE: SOS PREMIADOS

PREMIO OZIERI - 61a Edizione 2020

 

V E R B A L E    D E    S A    G I U R I A

 

Sos premiados

Setzione 1 - Poesia Sarda «Antoni Sanna»

  1. Giovanni Fiori: In su montiju meu
  2. Gian Bernardo Piroddi: Comente artizaias tue
  3. Pier Giuseppe Branca: Istadera de su mundu

 

PRIMO PIANO

60^ EDIZIONE - MANIFESTAZIONE PUBBLICA CONCLUSIVA

60^ EDIZIONE - MANIFESTAZIONE PUBBLICA CONCLUSIVA, PREMIAZIONE DEGLI AUTORI E RECITA DEI LAVORI.

OZIERI, SABATO 29 FEBBRAIO 2020 - TEATRO CIVICO "ORIANA FALLACI", ORE 15,30

Ospiti:

i poeti premiati nelle 3 sezioni del bando, Banda Brigata Sassari, Giuseppe Meloni (storico), Salvatore Ligios (fotografo/editore),

Torna all'inizio del contenuto