Premio OzieriPremio Ozieri di Letteratura Sarda 

ARCHIVIO DEL PREMIO

Visite: 135

Informazioni sull'opera

Titolo Sa Tela de s'ispera
Sezione Poesia Sarda Inedita
Autore Lorenzo Brandinu
Nome  
Anno  2019
Argomento  
Descrizione  
Lingua  
Editore Premio Ozieri
Contributore ATHENA SRL
Tipo  
Formato  
Fonte Premio Ozieri
Relazione Concorso Premio Ozieri 2019
Copertura Logudoro, Sardegna Italia
Diritti Comune Ozieri, Premio Ozieri

 

 

 

Contenuto dell'opera

Trascrizione del testo:

SA TELA DE S'ISPERA
A nue ses andende isola mama
fizos tuos non tzessan de fuire
sinde bolan chircande s’avenire
inue su campare no est imbentu
e in terras lontanas an assentu
pro pracare de vida tzusta brama
si restana s’afrancan a sa bratza
gramunzande cun tediu su riscatu
sonnian de trabagliu unu cuntratu
suspirande c’arribet su futuru
chi lughe portet in tempus iscuru
ma non dat isperantzia sa piatza
si agatas trabagliu sol’innedda
totu su projetare est cosa vana
in chirca de s’impreu chi no ana
si passan in s’anneu totu vida
che desizos de fiuta proibida
in tripide pianghet sa padedda
chie movet sos ojos curre curre
non distinghet s’estiu da s’ierru

paret su paradisu ed est s’iferru
pompiande de chelu sas iscalas
com ente putzoneddu chene alas
chi volare diat cherrer a sa turre
domitas fraigadas chin sudore
abandonadas sun e mesu rutas
biddas ispopoladas paren grutas
sos zovanos lontanos a trabagliu
non cheren restare a s’isbaragliu
in s’isetu ‘e su tempus benidore
setias in contonada o giuminera
sas anzianas a lughes de luna
l’auguran una bida de fortuna
pro sos fiores bolados lontanu
pregan e cosin a rosariu in manu
sa tela de s’atesa e de s’ispera
carchi isposa, lacrimas in chizu
si cossolat chin d’una cantilena
suspirat a s’amore in terra anzena
e prestu nde lu sighit chin su fizu


Visualizzazione dell'opera

Novità

NOVITA' Visite: 271

Epigrafia Giudicale. Sant’Antioco di Bisarcio: un’epigrafe commemorativa (1190-95)

 di Gian Gabriele Cau

 

Il saggio è stato pubblicato in  «Sardegna Antica: culture mediterranee», n. 50 (2016), pp. 35-42.

 

 

In una precedente occasione, sulle pagine di questa rivista, si è trattato di una iscrizione graffita nella chiesa di S. Antioco di Bisarcio, in agro di Ozieri. Si presentò, allora, uno studio sull’epigrafe

NOVITA' Visite: 229

Un inedito simulacro del Cristo Risorto (1780 circa) di Giuseppe Antonio Lonis, nella chiesa di S. Lucia di Ozieri

di Gian Gabriele Cau

 

Nel primo numero della «Voce del Logudoro» di quest’anno (VdL 22 gennaio) si dava notizia di cinque inediti simulacri del patrimonio di arte sacra di Ozieri, attribuiti, sulla base dell’analisi stilistica, a Giuseppe Antonio Lonis concordemente considerato dalla critica il massimo rappresentante dell’arte scultoria in Sardegna della seconda metà del Settecento.

Eventi e Iniziative

PRIMO PIANO Visite: 50

SEMIFINALE POETRY SLAM SARDEGNA 2020

col patrocinio del Premio Ozieri di Letteratura Sarda ed il Comune di Ozieri, ospiteremo la Semifinale del Poetry Slam Sardegna.

Venerdì 11 settembre, CAMPETTI SAN GAVINO, ORE 20,00 - Ingresso libero
(ATTENZIONE: IN CASO DI MALTEMPO L'EVENTO SI TERRA' AL TEATRO CIVICO "ORIANA FALLACI")
L'evento è parte integrante del ricco programma della 61^ edizione del premio Ozieri di Letteratura Sarda ed inserito nel cartellone della manifestazione “ESTIAMO IN PIAZZA 2020”, organizzata dal comune di Ozieri.

PRIMO PIANO Visite: 315

60^ EDIZIONE - MANIFESTAZIONE PUBBLICA CONCLUSIVA

60^ EDIZIONE - MANIFESTAZIONE PUBBLICA CONCLUSIVA, PREMIAZIONE DEGLI AUTORI E RECITA DEI LAVORI.

OZIERI, SABATO 29 FEBBRAIO 2020 - TEATRO CIVICO "ORIANA FALLACI", ORE 15,30

Ospiti:

i poeti premiati nelle 3 sezioni del bando, Banda Brigata Sassari, Giuseppe Meloni (storico), Salvatore Ligios (fotografo/editore),

Torna all'inizio del contenuto