Premio OzieriPremio Ozieri di Letteratura Sarda 

ARCHIVIO DEL PREMIO

Visite: 131

Informazioni sull'opera

Titolo Litera a su biadu 'e giaju
Sezione Poesia Sarda Inedita
Autore Angelo Porcheddu
Nome  
Anno  2019
Argomento  
Descrizione  
Lingua  
Editore Premio Ozieri
Contributore ATHENA SRL
Tipo  
Formato  
Fonte Premio Ozieri
Relazione Concorso Premio Ozieri 2019
Copertura Logudoro, Sardegna Italia
Diritti Comune Ozieri, Premio Ozieri

 

 

 

Contenuto dell'opera

Trascrizione del testo:

LITERA A SU BIADU ‘E GIAJU

Giaju istimadu, già paritzos annos
a t'iscrier giutt’hapo sa idea
pro t’informare ‘e cust’epoca rea
ch’est a su mundu causende dannos.
De custu mundu chi a su fiore
de s’amistade hat siccu su tenaghe;
de custu mundu boidu de paghe,
de custu mundu istoigu de amore,
inue solu ispinas de rancore
bestin s’anima cun rantzig'umbraghe
chi oscuran sas dies de sa vida
e imbruttan s’andera ‘e s’esistentzia
ca solu ludu e lua in sa cuscientzia
b’hat in sa mente ‘e chie hat sa guida.
e in s’umanidade incrudelida
pesat madrighe ‘e odiu e violentzia.
Est beru chi sos tempos fin metzanos
sos ch’has bidu in s’antiga vida tua,
ca sos chi de sa barca fin in prua

fin pagos a haer su timone in manos,
ma nessi, ancora ‘e “valores umanos”

fit orizada cuss’epoca crua.

Ma como, cani giaju, custu mundu
isfidiadu e de sambene tintu,
a girare in perigulu est custrintu
prit’est feridu fintza in su profundu,
ca mare, chelu e terra tottu in tundu
cun minettas de morte l’hana chintu.
Fintzas s'iscientzia, chi no has
connottu,
cun sa natura a boltas est in chertu,
ca cussos trastes chi hat iscobertu
sun causende istragu e abbolottu
pro su cale hamus a piangher tottu
pro “bucos” e “piaes” chi han abbertu.
Giaju istimadu! “S'era ‘e su benessere”
custu tempus lu giaman, ma est
dannarzu,
ca sentz’anima e cun coro ‘e attarzu
tramas de morte est sighende a tèssere,
cun “arga” e “tua” e ... chena resèssere:
su mundu ‘e non bestire a muntonarzu.

 

 


Visualizzazione dell'opera

Novità

NOVITA' Visite: 272

Epigrafia Giudicale. Sant’Antioco di Bisarcio: un’epigrafe commemorativa (1190-95)

 di Gian Gabriele Cau

 

Il saggio è stato pubblicato in  «Sardegna Antica: culture mediterranee», n. 50 (2016), pp. 35-42.

 

 

In una precedente occasione, sulle pagine di questa rivista, si è trattato di una iscrizione graffita nella chiesa di S. Antioco di Bisarcio, in agro di Ozieri. Si presentò, allora, uno studio sull’epigrafe

NOVITA' Visite: 230

Un inedito simulacro del Cristo Risorto (1780 circa) di Giuseppe Antonio Lonis, nella chiesa di S. Lucia di Ozieri

di Gian Gabriele Cau

 

Nel primo numero della «Voce del Logudoro» di quest’anno (VdL 22 gennaio) si dava notizia di cinque inediti simulacri del patrimonio di arte sacra di Ozieri, attribuiti, sulla base dell’analisi stilistica, a Giuseppe Antonio Lonis concordemente considerato dalla critica il massimo rappresentante dell’arte scultoria in Sardegna della seconda metà del Settecento.

Eventi e Iniziative

PRIMO PIANO Visite: 51

SEMIFINALE POETRY SLAM SARDEGNA 2020

col patrocinio del Premio Ozieri di Letteratura Sarda ed il Comune di Ozieri, ospiteremo la Semifinale del Poetry Slam Sardegna.

Venerdì 11 settembre, CAMPETTI SAN GAVINO, ORE 20,00 - Ingresso libero
(ATTENZIONE: IN CASO DI MALTEMPO L'EVENTO SI TERRA' AL TEATRO CIVICO "ORIANA FALLACI")
L'evento è parte integrante del ricco programma della 61^ edizione del premio Ozieri di Letteratura Sarda ed inserito nel cartellone della manifestazione “ESTIAMO IN PIAZZA 2020”, organizzata dal comune di Ozieri.

PRIMO PIANO Visite: 316

60^ EDIZIONE - MANIFESTAZIONE PUBBLICA CONCLUSIVA

60^ EDIZIONE - MANIFESTAZIONE PUBBLICA CONCLUSIVA, PREMIAZIONE DEGLI AUTORI E RECITA DEI LAVORI.

OZIERI, SABATO 29 FEBBRAIO 2020 - TEATRO CIVICO "ORIANA FALLACI", ORE 15,30

Ospiti:

i poeti premiati nelle 3 sezioni del bando, Banda Brigata Sassari, Giuseppe Meloni (storico), Salvatore Ligios (fotografo/editore),

Torna all'inizio del contenuto