Biblioteche LogudoroSito ufficiale del Premio Ozieri 

Visite: 43

Informazioni sull'opera

Titolo Pagnas "Soledades" ...
Sezione Poesia Sarda Inedita
Autore Gigi Angeli
Nome  
Anno  2019
Argomento  
Descrizione  
Lingua  
Editore Premio Ozieri
Contributore ATHENA SRL
Tipo  
Formato  
Fonte Premio Ozieri
Relazione Concorso Premio Ozieri 2019
Copertura Logudoro, Sardegna Italia
Diritti Comune Ozieri, Premio Ozieri

 

 

 

Contenuto dell'opera

Trascrizione del testo:

PAGNAS “SOLEDADES” …

Bidros ancora airados
bardian' cristas de muros;
a pibiu, de cancaros su tirriu
banzigat ghjannas e bentanas
in podere ‘e su entu
a ojos a carrera irbarritzadas.
... B'at isalenu a rantulu no bidu
perd’impedrados
a ‘eramine mudados!
…e nuscu leas solu de mudines
in pagnas “soledades”…
Eppuru .. o fini “movidas de alas”
iscaganos, tinnidas de fraile
de carrulu sos tronos
in sos atterighinos,
o patitas a trottulu in bessida;
zente... affainada
ma puru ‘e “acciappafua, “sas voghes”;
e cuncordu 'e intrinadas
a istraccas recuidas “bullittadas”;

e gasi pro zenias e zenias ...
in d'una “bidda”
pesada in raighinas de connottu
fattende vida, finza a la “cumprire”;
e “testimonzu” dende a “benidores”
tenzende ‘iu su “logu”
cun su toccheddu sou eternale;
…ma como arresu
a sa “modernidade”!
Su chi pariat “mai”
nd’est bennidu ghjà como a iscabulare;
.. restat isterzu boidu post’a banda!
calighe ‘e muru brottat in cabones
e che tendina “a muda”
su “chelu” che li tessin sos ranzolos
subra ‘e sos frantos bidros de bentanas
... mah
... b’hat portittas faladas !?!
sogh’est ingalenadu in sonnischida…


Visualizzazione dell'opera

Novità

Visite: 155

Epigrafia Giudicale. Sant’Antioco di Bisarcio: un’epigrafe commemorativa (1190-95)

 di Gian Gabriele Cau

 

Il saggio è stato pubblicato in  «Sardegna Antica: culture mediterranee», n. 50 (2016), pp. 35-42.

 

 

In una precedente occasione, sulle pagine di questa rivista, si è trattato di una iscrizione graffita nella chiesa di S. Antioco di Bisarcio, in agro di Ozieri. Si presentò, allora, uno studio sull’epigrafe

Visite: 138

Un inedito simulacro del Cristo Risorto (1780 circa) di Giuseppe Antonio Lonis, nella chiesa di S. Lucia di Ozieri

di Gian Gabriele Cau

 

Nel primo numero della «Voce del Logudoro» di quest’anno (VdL 22 gennaio) si dava notizia di cinque inediti simulacri del patrimonio di arte sacra di Ozieri, attribuiti, sulla base dell’analisi stilistica, a Giuseppe Antonio Lonis concordemente considerato dalla critica il massimo rappresentante dell’arte scultoria in Sardegna della seconda metà del Settecento.

Eventi e Iniziative

Visite: 135

60^ EDIZIONE - MANIFESTAZIONE PUBBLICA CONCLUSIVA

60^ EDIZIONE - MANIFESTAZIONE PUBBLICA CONCLUSIVA, PREMIAZIONE DEGLI AUTORI E RECITA DEI LAVORI.

OZIERI, SABATO 29 FEBBRAIO 2020 - TEATRO CIVICO "ORIANA FALLACI", ORE 15,30

Ospiti:

i poeti premiati nelle 3 sezioni del bando, Banda Brigata Sassari, Giuseppe Meloni (storico), Salvatore Ligios (fotografo/editore),

Torna all'inizio del contenuto